lunedì 05 Dicembre 2022 - h 10:16

SHARE

Femminile, al Riccione l’andata in Coppa Italia

Dopo un pareggio e undici vittorie consecutive nelle prime dodici giornate di campionato, stop in Coppa Italia per il Bologna femminile di mister Simone Bragantini. Una sconfitta che non chiude comunque le porte della competizione alle rossoblù, che se la potranno giocare nella gara di ritorno. Contro il Riccione, Antolini e compagne sono condizionate da qualche assenza pesante ma partono bene rendendosi pericolose con Giuliani, ma la sua conclusione viene respinta proprio sul più bello. Poi la gara perde ritmo e a tredici minuti dal 90’ è Piras a regalare alle romagnole il gol del definitivo 0-1, con le padroni di casa che non riescono più a far male dalle parti dell’area avversaria.

Ora la testa torna sul campionato e all’ultima sfida del 2022 di domenica prossima, quando il Bologna andrà a far visita alla Triestina per confermarsi al primo posto in solitaria in vista dello scontro diretto con il Merano. Prima di quest’ultima sfida, però, domenica 8 gennaio andrà in scena la gara di ritorno contro il Riccione, in cui sarà necessario ribaltare il risultato. Per accedere agli Ottavi di finale bisognerà ottenere il maggior numero di reti nel corso delle due gare. In caso di parità, si conteranno prima il maggior numero di reti in trasferta e, nel caso, si procederà ai calci di rigore.


BOLOGNA-RICCIONE 0-1

BOLOGNA: Sassi L., Alfieri, Sciarrone (67’ Sassi S.), Simone, Rambaldi, Antolini, Giuliani (67’ De Biase), Benozzo, Zanetti (79’ Asamoah), Arcamone, Spallanzani (75’ Rimondi).
A disposizione: Bolognini, Pacella, Filippini, Bonacini, Da Rin.
Allenatore: Bragantini

RICCIONE: Boaglio, Barocci (66’ Tiberio), Calli, Nedoar, Greppi, Copia, Salhane (71’ Bacciocchi), Piras, Schipa (85’ Iorio), Uzqueda (53’ Filippi), Edoci (93’ Lorenzini).
A disposizione: Fara, Pederzani, Petrosino.
Allenatore: Genovesio

MARCATRICE: 77’ Piras (R)
AMMONITE: Simone (B) Barocci (R), Nedoar (R)

SHARE