16

Andrea Poli

Nome Andrea Poli

Posizione Centrocampista

Data di Nascita 29/09/1989

Fisico 182 / 77

Luogo di nascita Vittorio Veneto (TV)

Ingaggio ???????

764

MINUTI GIOCATI

10

PARTITE GIOCATE

9

PARTITE TITOLARE

0

GOL FATTI

2

CARTELLINI GIALLI

0

CARTELLINI ROSSI

11

FALLI COMMESSI

15

FALLI RICEVUTI

6

TIRI

2

TIRI IN PORTA

2

CROSS

0

ASSIST

Contrasta, si propone, fa circolare la palla e mette in campo una generosità fuori dal comune, entrando ben presto nel cuore dei bolognesi: Andrea, centrocampista di piede destro non ancora 28enne, approda in rossoblù nell’estate 2017 dopo 4 stagioni al Milan con 109 presenze complessive, fra Serie A, Coppa Italia e Champions League. I primi due anni rossoneri – gestioni Allegri, Seedorf e Inzaghi – li vive da protagonista, come mezzala più affidabile e utilizzata in assoluto in una linea che comprende anche Montolivo, Nocerino e i muscolari De Jong, Essien e Muntari, spesso sorpassati da Poli nelle gerarchie. Sono stagioni in generale poco esaltanti per il Milan ed è in questo contesto che la corsa, lo spirito di sacrificio e la dedizione estrema di Andrea gli valgono un posto d’onore nel cuore e nell’apprezzamento di una tifoseria invece delusa dalle presunte stelle della rosa. Al terzo anno si gioca una maglia regolarmente con Kucka: caratteristiche diverse, più potente e imponente lo slovacco, ma certo meno elegante e quadrato di Poli, poco utilizzato invece da Montella nella stagione terminata a maggio.

In precedenza, da mezzala destra alla Sampdoria si era proposto come interessantissimo talento del calcio nostrano, al punto di “relegare” indirettamente Palombo all’inedito ruolo di difensore centrale e così da ottenere la chance nerazzurra all’Inter (in campo però solo da dicembre in poi a causa di un infortunio in avvio di campionato) e soprattutto la Nazionale, convocato da Prandelli ed esordiente a soli 22 anni contro l’Inghilterra. Al Dall’Ara aveva già trovato il gol in 2 occasioni prima di vestire il rossoblù: con l’Italia in un’amichevole contro la Repubblica di San Marino nel maggio ’13, col Milan in un rocambolesco e per noi amaro 3-3 pochi mesi più tardi.

SQUADRA STAGIONE PRESENZE RETI
Treviso 2006-07 4 0
Sampdoria 2007-08 1 0
Sassuolo 2008-09 32 5
Sampdoria 2009-10 31 0
Sampdoria 2010-11 21 0
Inter 2011-12 18 0
Sampdoria 2012-13 31 3
Milan 2013-14 26 2
Milan 2014-15 33 1
Milan 2015-16 18 0
Milan 2016-17 13 0
Bologna 2017-18 32 2
Bologna 2018-19 30 4