lunedì 13 Settembre 2021 - h 10:43

SHARE

Giovedì al Dall’Ara la tappa di The Walk-Il Cammino per i diritti dei bambini rifugiati

E’ arrivato in Italia il 7 settembreThe Walk-Il Cammino, il più grande Festival itinerante mai realizzato in favore dei diritti dei bambini rifugiati.Prodotto dal regista tre volte candidato al premio Oscar Stephen Daldry, da Tracey Seaward, produttrice di The Constant GardenerThe Two Popes di Meirelles e War Horse di Spielberg, dal pluripremiato regista teatrale e drammaturgo David Lan e da Good Chance, in associazione con la Handspring Puppet Company, creatori delle marionette di War Horse, con la direzione artistica di Amir Nizar Zuabi, The Walk è il viaggio di 8000 km che la Piccola Amal, una marionetta gigante, sta compiendo luglio a novembre, dal confine tra Siria e Turchia, fino a Manchester.

Sono oltre 250 i partner e gli artisti coinvolti negli eventi che si stanno tenendo lungo il percorso tra Gaziantep e Manchester, tra gli altri il Manchester International Festival, il National Theatre, l’Institut du Monde Arabe, La Criée Théâtre National de Marseille, La Monnaie, Ruhrfestspiele Recklinghausen, l’UNHCR, Emergency e il Teatro di Roma, il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, il Piccolo Teatro di Milano, il Teatro Pubblico Pugliese, il Teatro Trianon Viviani, il Teatro Sanità, Assitej, il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze e tantissimi altri partner.

Tanti anche gli ambasciatori di questo evento, tra gli altri, le attrici Gillian Anderson e Noma Dumezweni, l’attore Jude Law, lo scultore Anish Kapoor e gli italiani Elena Sofia Ricci, Marco Baliani, Luigi De Laurentiis, Franco Nero ed Edoardo Ponti.

The Walk è il lungo viaggio che la Piccola Amal, il cui nome in arabo significa Speranza, sta compiendo alla ricerca di sua madre. Durante i 4 mesi del suo lungo cammino, la Piccola Amal, una marionetta alta tre metri e mezzo che rappresenta una bambina siriana rifugiata di 9 anni, creata dalla Handspring Puppet Company, è partita dal confine tra Siria e Turchia per arrivare come ultima tappa nel Regno Unito.

In questi giorni, e fino al 19 settembre, la Piccola Amal è accolta in Italia da grandi eventi culturali, spettacoli pubblici ed eventi di comunità in tredici città e piccoli centri.
Giovedì 16 settembre il viaggio della Piccola Amal farà tappa a Bologna per una giornata all’insegna dell’arte e dello sport. Al mattino infatti sarà al Parco della Montagnola dove dalle 10 assisterà ad una composizione di opere teatrali per ragazzi e scoprirà la bellezza del teatro in tutta la varietà delle sue forme e linguaggi. L’evento è promosso e prodotto da Assitej Italia, La Baracca – Testoni Ragazzi, Compagnia Teatro dell’Argine.
Nel pomeriggio la Piccola Amal sarà allo stadio Dall’Ara dove verrà accolta dai bambini della scuola calcio rossoblù per un pomeriggio di sport e divertimento insieme ai ragazzi e alle loro famiglie. Il progetto è curato dal Bologna in collaborazione con Emergency.

 

SHARE