domenica 18 Settembre 2022 - h 18:27

SHARE

Femminile: vittoria 1-0 contro il Vicenza

In dieci per più di 70 minuti, ma con una grande reazione: la rete di Antolini al 65’ porta al Bologna la prima vittoria, nella gara valida per la 2^ Giornata di Girone C di Serie B. In classifica, le rossoblù salgono a quota 4 punti, alle spalle di sei compagini a punteggio pieno.

Nel primo tempo, la partita rimane bloccata con due squadre che faticano ad arrivare verso i portieri avversari: qualcosa in più fa il Vicenza, ma con Lucia Sassi mai in pericolo. Il turning-point dei primi 45 minuti avviene al 33’, quando Sara Sassi viene ammonita per la seconda volta al secondo contrasto di gioco, obbligando mister Bragantini a correre ai ripari inserendo Zanetti al posto di Giuliani. Le offensive delle biancorosse, però, sbattono contro il muro delle padroni di casa, che vanno anche vicine alla rete con Gelmetti, capace di girarsi all’interno dell’area ma non a trovare lo specchio della porta.

Un preludio a un secondo tempo maiuscolo da parte delle nostre ragazze, tra solidità difensiva e tante occasioni che vanno a sbattere sul palo: la prima di queste, al 47’, è di Gelmetti, bravissima rientrare sul destro ma trovando il legno. Due minuti successivi, Sassi impedisce a Basso di realizzare su calcio d’angolo, così come sulla stessa attaccante si ripete ancora l’estremo difensore rossoblù. Al 63’, la discesa sulla fascia di Benozzo porta al tiro l’esterno che centra il secondo palo, mentre al 65’ il Bologna realizza il vantaggio: Gelmetti porta avanti il pallone in qualche modo, Colombo libera il sinistro che sbatte sul palo, ma sulla respinta è Antolini la più veloce, bravissima – di potenza – a gonfiare la rete. Sino al triplice fischio, la linea difensiva alza il muro e porta a casa il primo, meritato, successo, festeggiando il secondo clean-sheet consecutivo.

Di seguito, le dichiarazioni di mister Bragantini:
«Una prestazione di carattere, che non deve mai mancare, come fame e determinazione. Queste vittorie fanno bene, soprattutto perché giocare 70 minuti in dieci vuol dire tanto: loro sono state ben messe in campo ed erano molto fisiche, ma noi – giocando anche di rimessa – siamo state brave a creare occasioni come i tre pali presi e l’occasione per Gelmetti, oltre al gol di Antolini. Questo successo è meritato»

Prossimo appuntamento mercoledì 28 settembre, ore 15.30, in casa del Venezia F.C.


BOLOGNA-VICENZA 1-0

BOLOGNA: Sassi L., Alfieri, Giuliani (42’ Zanetti), Asamoah, Sassi S., Colombo (88’ Pacella), Antolini (69’ Racioppo), Gelmetti, Benozzo, De Biase, Bonacini (46’ Arcamone).
A disposizione: Binini, Rambaldi, Cavazza, Simone, Spallanzani.
Allenatore: Bragantini

VICENZA: Palmiero, Gobbato (83’ Pagiarino), Fasoli, Battilana, Montemezzo, Gattuzzo, Basso, Dal Bianco (46’ Plechero), Marchiori (72’ Balice), Maddalena (46’ Penzo), Schiavio.
A disposizione: Dallavia, Cecchinato, Pegoraro, Lugato.
Allenatore: Dalla Pozza

Arbitro: Gasperotti di Rovereto

Marcatrice: 65’ Antolini (B)

Ammonite: Bonacini (B), Battilana (V), Asamoah (B), Basso (V), Arcamone (B)

Espulsa: Sassi S. (B) al 33’ per doppia ammonizione

SHARE