giovedì 02 Dicembre 2021 - h 12:36

SHARE

Bologna For Community: allo stadio con Yousuf, rifugiato afgano

Continuano le iniziative speciali di Bologna For Community che questa volta si è occupata di inclusione e integrazione, valori che il progetto porta avanti da sempre. Destinatario dell’attenzione del servizio è stato infatti Karim Yousuf, giovane afgano che a soli 17 anni è stato costretto dalle terribili vicende politiche in corso, a lasciare il proprio paese, da solo, sostenuto dall’amore e dall’impegno dei suoi genitori, e che prima di approdare in Italia ha dovuto attraversare drammatici momenti.

Grazie all’accoglienza ricevuta in Italia e in particolare nella provincia di Bologna, oggi Karimi ha trovato un lavoro e una casa, e sta per realizzare il suo sogno di diventare calciatore nella prima squadra di Vergato.

Ieri in occasione della partita Bologna-Roma il servizio Bologna For Community non ha fatto solo sostegno alla disabilità e fragilità, ma si è trasformato in un’occasione di accoglienza e integrazione. Bologna For Community ha infatti voluto dimostrare stima e sostegno a questo giovane ragazzo  accompagnandolo e ospitandolo al Dall’Ara per assistere dagli spalti a una partita del Bologna. L’iniziativa è stata resa possibile dalla collaborazione tra PMG Italia Spa Società Benefit, il Bologna, i volontari di Io Sto Con e il Centro Bologna Clubs.

 

SHARE