lunedì 01 Agosto 2022 - h 12:07

SHARE

L’Under 17 termina al 2° posto la 32a Bensemann Cup

Nella prima uscita stagionale, l’Under 17 di Denis Biavati ben figura alla 32a Bensemann Cup, torneo svoltosi presso il Centro Sportivo del Norimberga. I rossoblù, infatti, oltre ad aver messo prezioso minutaggio nelle gambe in vista della prossima annata, hanno concluso la manifestazione al 2° posto, alle spalle del Chelsea.

Inseriti nel Girone B con Eintracht Francoforte, Cracovia e Karlsruher, i nostri classe 2006 sono riusciti ad arrivare davanti a tutti, battendo le prime due squadre – rispettivamente – per 3-1 (tripletta di Ravaglioli) e 4-0 (doppietta di Piscopo, reti di Tordiglione e Nesi), pareggiando infine l’ultima 0-0. Sette punti che hanno permesso di accedere alla semifinale, nella quale hanno avuto ragione sul Maccabi Tel Aviv per 7-6 ai calci di rigore, in seguito al pareggio a reti bianche nei tempi regolamentari.
Infine, ieri – nell’ultimo atto in cui hanno affrontato il Chelsea – ai rossoblù non è bastato agguantare il pareggio grazie a Ravaglioli, con gli inglesi vincitori 3-1. Lo stesso attaccante è stato premiato come miglior marcatore, grazie ai 4 gol realizzati, insieme a un collega dei “Blues”.

Un torneo che, risultati delle singole sfide a parte, ha lasciato buone impressioni a tecnico e staff per la stagione che verrà.

Inoltre, tale evento è stata una grande occasione per gli atleti di partecipare ai 19 workshop organizzati, tra le testimonianze di coloro che sono sopravvissuti all’Olocausto e la visione di Bensemann, pioniere del calcio tedesco e dell’unificazione europea in questo campo, fino ai nostri giorni.

SHARE