lunedì 19 Settembre 2022 - h 10:36

SHARE

I risultati del weekend del Settore Giovanile

Comincia con un pareggio l’avventura di mister Luigi Della Rocca sulla panchina dell’Under 18 del Bologna. Sul campo del Napoli, dopo l’iniziale vantaggio rossoblù con Diop, i padroni di casa sono riusciti a ribaltare il risultato grazie a capitan Vilardi, autore di una doppietta a cavallo dei due tempi. Il Bologna però ha reagito subito trovando con Ebone la rete dell’immediato 2-2, che ha resistito sino alla fine nonostante un calcio di rigore a favore di Ferrante e compagni a otto minuti dal 90’. Il tiro dagli undici metri di Corazza, però, ha colpito il palo. «È stata una partita dai due volti» ha dichiarato mister Della Rocca nel post partita, «perché abbiamo approcciato molto bene la gara mettendo subito gli avversari in difficoltà. Trovato il gol del vantaggio non siamo riusciti a raddoppiare nonostante diverse occasioni create, e come spesso capita quando non concretizzi poi vieni punito. Nel secondo tempo abbiamo concesso qualcosa di troppo al Napoli ma siamo stati bravi a recuperare con forza e determinazione lo svantaggio. Resta il rammarico per il rigore sbagliato che a poco dalla fine ci avrebbe permesso di tornare a casa facendo bottino pieno».

NAPOLI-BOLOGNA 2-2

NAPOLI: Pellino, Manzo, Di Lorenzo (46’ Fucci), Peluso, Mazzone, Di Lauro, Tuccillo (63’ Romano), Legnante (74’ Milo), Lorusso (74’ Vigliotti), Cuciniello (63’ Grieco), Vilardi (84’ Ceci).
A disposizione: Puca, Ruggiero, Celentano.
Allenatore: Tedesco

BOLOGNA: Raffaelli, Goffredi (74’ Carretti), Corazza, Diop, Paterlini (60’ Hodzic), Crociati, Ferrante (89’ Baroncioni), Rosetti (89’ Torino), Ebone (74’ Andresson), Menegazzo, Schiavoni (60’ Bernacci).
A disposizione: Verardi, Salvi, Bellisi.
Allenatore: Della Rocca

ARBITRO: Manzo di Torre Annunziata
MARCATORI: 14’ Diop (B), 31’ e 54’ Vilardi (N), 55’ Ebone (B)
AMMONITI: Di Lorenzo e Peluso (N)
NOTE: Corazza all’82’ sbaglia il rigore (B)

Dopo i sei punti conquistati nelle prime due giornate, l’Under 17 allenata da Denis Biavati pareggia 1-1 in casa contro lo Spezia. Al 17’ Ravaglioli ha trovato il vantaggio con una bellissima girata di testa in seguito a un’ottima azione di squadra, con il pari degli ospiti che è arrivato alla fine di un primo tempo in cui i rossoblù hanno avuto diverse occasioni per raddoppiare. Nella seconda frazione, nonostante lo Spezia sia rientrato in campo con un buon piglio, il Bologna ha provato a segnare la rete che poteva valere i tre punti senza riuscirci. Di seguito il commento di Biavati: «Nel primo tempo abbiamo dominato e dovevamo segnare diversi gol, non ce l’abbiamo fatta e un nostro errore in disimpegno ha provocato la rete del pareggio. C’è sicuramente rammarico perché la squadra ha fatto di tutto per vincere, ma ci è mancato l’ultimo passaggio per concretizzare le tante azioni create. Tutto questo ci deve servire da lezione perché non bisogna mai abbassare la guardia».

BOLOGNA-SPEZIA 1-1

BOLOGNA: Pessina, Barbaro (75’ Di Pasquazio), Nesi, Gian (63’ Camiciottoli), Zilio, Soldà, Lai, Gattor, Ravaglioli, Oliviero (84’ Mahrani), Tordiglione (63’ Negri).
A disposizione: Sclano, D’Ascenzio, Gori, Toure, Mezzadri Majani.
Allenatore: Biavati

SPEZIA: Mascardi, Salvetti, Piazza, Foce, Martera, Spella (73’ Garibotto), Attuoni, Vannucci, Fontanarosa, Tognoni (86’ Ferrari), Monteverde (67’ De Simone).
A disposizione: Mosti, Zarrouki, Bertoncini, Arena, De Lucia, Cecchinelli.
Allenatore: Ventura

ARBITRO: Carrisi di Padova
MARCATORI: 17’ Ravaglioli (B), 44’ Foce (S)
AMMONITI: Gian (B)

L’Under 14 di Massimo Ventura, invece, vince alla prima giornata di campionato in casa del San Marino Academy. Il finale dice 7-0 per i rossoblù, andati in gol con Fustini (4), Andolina (2) e Bettelli.

L’Under 13 A di Christian Barca batte il Modena 4-0 nel computo finale dei tempi, al termine di un incontro ampiamente dominato. Sconfitta invece per l’Under 13 B di Giuseppe Taccogna e Mario Gussoni, che si arrende 4-1 in casa dell’Imolese.

SHARE