SHARE

Maini Bruno

Nato a Bologna il 9 gennaio 1908, jolly. Campione eclettico capace di giocare all’ala (20 gol nella stagione 1929-30) e di vincere uno scudetto da difensore, veste per 14 stagioni (dal 1926 al 1941 con una parentesi a Livorno nel 1928-29) la maglia del Bologna, continuando a lavorare come ebanista. Insuperabile nel gioco aereo, ha fiuto del gol e un senso dell’anticipo che ne fa un marcatore implacabile quando è utilizzato in terza linea. Vince due Coppe dell’Europa Centrale e quattro scudetti, totalizzando 320 presenze e 101 gol.

SHARE