venerdì 20 Maggio 2022 - h 11:44

SHARE

Femminile, domenica la sfida alla Triestina

La Prima Squadra di Michelangelo Galasso, domenica alle 15.30 presso il campo sportivo “L. Bonarelli” di Granarolo dell’Emilia (BO), affronterà l’U.S. Triestina Calcio 1918 S.r.l., nella gara valida per la 13^ giornata di ritorno di Serie C – Girone B.

Il Club ricorda che le partite casalinghe della stagione corrente, presso il suddetto impianto, si disputeranno a porte chiuse, fino a data da destinarsi, causa lavori di ristrutturazione della tribuna.

A tre giornate dalla fine, lo spazio per un passo falso è minimo, tanta quanta è la distanza che separa Bassi e compagne dalla salvezza: ancora 11° posto a 31 punti, ma il Padova è appena sopra di un tassello; alle spalle, invece, è presente Isera, a sei lunghezze di distanza.

Ci vorrà qualcosa di più, però, per mettere la freccia in graduatoria, anche se buone speranze lasciano i risultati dopo il ritorno in campo dalla pausa pasquale: sconfitta contro il Trento, poi tre punti in casa di Mittici e i pareggi tra Venezia F.C. e Jesina. Per una difesa che continua a fornire buone prestazioni – 31 gol subiti, per un totale di 11 porte inviolate in 27 giornate – continua a faticare l’attacco, in gol 26 volte.

Dall’altra parte della metacampo, un’avversaria che non ha più nulla da chiedere al campionato, vista la sesta posizione a 43 punti, e non scesa in campo nell’ultimo weekend, dopo il rinvio dell’incontro con il Venezia Calcio.

SHARE