sabato 07 Maggio 2022 - h 14:46

SHARE

La Primavera cade a Verona

La Primavera di Luca Vigiani perde 6-0 contro lHellas Verona, nella gara valida per la 16^ Giornata di ritorno del Campionato Primavera 1 TIMVISION, presso l’Antistadio G. Tavellin.

Il tecnico rossoblù opta per Molla in porta; in difesa, da destra a sinistra, Wallius, Stivanello, Motolese, Corazza; a centrocampo, nel ruolo di mezz’ala si schierano Casadei e Pagliuca, mentre al centro Urbanski; in attacco, Raimondo e Rojas con Paananen di supporto.

Nella prima frazione, gli scaligeri cercano con maggior insistenza la via del gol già dal secondo minuto, quando Bragantini tenta la conclusione, terminata alta rispetto alla porta difesa da Molla. Quattro giri di lancette successive, lo stesso portiere felsineo si fa trovare ingannare dalla traiettoria del cross di Grassi, che si infila all’incrocio destro dalla fascia sinistra. Al 9’, il Verona trova il raddoppio con la realizzazione di Bosilj da posizione favorevole, su assist di Grassi. Dopo il 2-0, gli ospiti si scuotono e trovano con maggior facilità una fitta rete di passaggi, ma senza impensierire Kivila: al 16’, Rojas tenta il jolly dai 25 metri, ma mancano l’obiettivo. Al 29’, invece, Paananen quasi pareggia la traiettoria di Grassi in occasione del primo gol, con l’estremo difensore casalingo che smanaccia in calcio d’angolo. In un momento nel quale le battaglie si fanno vive prevalentemente a metacampo, terza rete della formazione di casa con Calabrese, con un colpo di testa su corner.

Nella ripresa, il Verona sigla le restanti reti al 68’, 72’ e 89’ con Caia, nuovamente Bosilj e Florio, mentre mister Vigiani dà inizio alla girandola di cambi, concedendo spazio a coloro che finora sono stati utilizzati di meno.

NOTE
Prima convocazione, ed esordio in campionato, per Marco Molla;
Prima gara da titolare per Luis Rojas;
Prima presenza per Joona Lahdenmaki;
– Tommaso Corazza non giocava una gara da titolare da Bologna-Milan dello scorso 9 febbraio;
Prima sconfitta da Empoli-Bologna dello scorso 16 aprile;
– Thomas Cossalter ritorna in campo dopo Torino-Bologna del 18 dicembre scorso.

Dopo questa sconfitta, in attesa delle restanti gare i rossoblùrimangono all8^ posto, a quota 45 punti.

Prossimo, e ultimo appuntamento della stagione, in casa delPescara.


TABELLINO

HELLAS VERONA-BOLOGNA 6-0

HELLAS VERONA: 99 Kivila; 24 Terracciano, 87 Ghilardi (78’ 4 Redondi), 6 Calabrese (78’ 3 Ebenguè), 25 Grassi; 30 Bragantini(61’ 7 Florio), 77 Sulemana (71’ 37 Colistra), 19 Joselito (61’ 8 Turra), 10 Pierobon; 27 Caia, 11 Bosilj.
A disposizione: 13 Toniolo, 81 Patuzzo, 9 Yeboah, 16 Kemppainen, 80 Anwar.
Allenatore: Corrent

BOLOGNA: 25 Molla; 51 Wallius (58’ 3 Cavina), 6 Stivanello, 39 Motolese, 16 Corazza; 8 Casadei (57’ 35 Pietrelli), 7 Urbanski, 10 Pagliuca; 37 Paananen (66’ 21 Cossalter); 9 Raimondo (77’ 36 Lahdenmaki), 99 Rojas (57’ 11 Rocchi).
A disposizione: 40 Franzini, 2 Acquah, 4 Sakho, 5 Amey, 24 Wieser, 34 Cupani, 54 Mercier.
Allenatore: Vigiani

Arbitro: Diop di Treviglio

Marcatori: 6’ Grassi (H), 9’, 72’ Bosilj (H), 33’ Calabrese (H), 69’ Caia (H), 89’ Florio (H)

Ammoniti: Urbanski (B), Pagliuca (B)

Credits: Francesco Grigolini – Fotoexpress

SHARE