giovedì 11 Agosto 2022 - h 10:41

SHARE

La nuova stagione del Bologna parte con BFGoodrich

Il Bologna Fc 1909 e BFGoodrich, azienda leader nella produzione di pneumatici ad alte prestazioni, annunciano di aver rinnovato l’accordo di partnership anche per la stagione 2022-23: BFGoodrich resterà infatti Premium Partner e Official Supplier del Bologna. BFGoodrich viaggerà insieme ai rossoblù per tutto il campionato: fornirà infatti gli pneumatici al nuovo pullman che accompagnerà la squadra nei suoi spostamenti per l’intera stagione.

Fondata in Ohio, negli Stati Uniti, nel 1870 da Benjamin Franklin Goodrich, nei suoi 151 anni di storia BFGoodrich si è impegnata costantemente nel produrre tecnologie all’avanguardia in tutte le sue gamme di pneumatici per la mobilità su strada, in Off-Road e per veicoli dell’industria aeronautica. Tante le imprese e i successi sportivi collezionati da BFGoodrich, dalla dotazione di pneumatici al primo veicolo che ha attraversato gli Stati Uniti nel 1903, alla vittoria per 5 anni consecutivi dal 2006 al 2011 del Campionato del Mondo di Rally WRC, passando per gli pneumatici BFGoodrich in dotazione allo Space Shuttle Columbia nel 1981.

“Siamo felici di continuare il nostro percorso a fianco del Bologna F.C. in qualità di Premium Partner e di Official Supplier”, afferma Cristiano Zappalà, Operational Marketing Manager di BFGoodrich Italia. “È stato un anno pieno di nuove sfide per BFGoodrich che, per usare termini calcistici, ha rinforzato la propria squadra con due centrocampisti box-to-box: due nuovi pneumatici all season, uno per auto e uno per i veicoli commerciali. Due top player pronti ad affrontare le sfide della nuova stagione, su ogni campo”.

“Siamo molti contenti di continuare questa collaborazione con BFGoodrich, uno dei leader nel settore pneumatici. BFGoodrich non è solo presente allo stadio ma anche quando siamo in viaggio, sia con la Prima squadra sia col settore giovanile e femminile. Speriamo che questo percorso che stiamo facendo insieme duri ancora per tanti anni” afferma Christoph Winterling, Direttore marketing e commerciale del Bologna.

SHARE