venerdì 13 Maggio 2022 - h 10:21

SHARE

Il programma del weekend delle giovanili

Per qualcuno termina la regular season, mentre qualcun altro inizia la fase clou della stagione: molti sono i fronti sui quali sono impegnate le nostre categorie, che sottolineano le ottime prestazioni messe in campo in questa stagione.

L’Under 18 di Paolo Magnani, domenica alle 15 presso l’Antistadio “G. Tavellin”, sfida il Verona, nella gara valida per la 15° giornata di ritorno. Ultima sfida prima della fase finale, che comunque vada non può nascondere una risalita strepitosa da parte dei rossoblù, ultimi dopo cinque giornate e ora al 3° posto, a quota 53 punti, alla pari della Spal. Oltre ad assicurarsi la migliore posizione in vista dei playoff programmati domenica 29 maggio – e sarebbe proprio il terzo gradino, grazie al vantaggio negli scontri diretti contro i biancazzurri – non è ancora escluso l’accesso alla fase finale a 4, in data ancora da ufficializzare. Difatti, in caso di arrivo a pari punti con la Fiorentina (seconda a +3) Mazia e compagni dovrebbero superare i toscani con la differenza reti, che al momento sorride proprio a quest’ultimi visti i cinque gol di scarto. Però, se anche la Spal dovesse raggiungere il secondo posto con Viola e rossoblù, allora il Bologna – grazie alla classifica avulsa – avrebbe ragione sulle due contendenti.

L’Under 16 di Luca Sordi, domenica alle 11.30 presso lo stadio comunale Ceroni di Grisignano di Zocco (VI), gioca contro il Vicenza, nella gara valida per l’andata degli ottavi di finale Scudetto. Dopo aver riaccolto Andrea Zilio e Tommaso Ravaglioli dall’impegno con la Nazionale di categoria, nella quale l’attaccante ha trovato anche il primo sigillo personale, l’asticella delle difficoltà si alza, in una doppia gara che metterà alla prova una squadra quasi perfetta nell’arco della regular season. Non bisogna sottovalutare il Vicenza, perché i biancorossi si erano guadagnati i playoff con il 5° posto nel Girone B e hanno battuto, in gara secca, l’Hellas Verona, quarta in regular season a +7 dai colleghi veneti.
Chi passa il turno incontra la vincente di Napoli-Fiorentina.

L’Under 15 di Juan Solivellas, domenica alle 10 presso il campo Ale&Ricky di Vinovo (TO), proverà ad avere della Juventus, nella gara valida per l’andata degli ottavi di finale Scudetto. Reduci dal grande girone di ritorno, in cui hanno conquistato 24 punti sui 27 disponibili, i classe 2007 sfidano un avversario che non ha bisogno di presentazioni, ma contro il quale – i numeri – dicono che se la possano assolutamente giocare alla pari. Mentre i felsinei si sono aggrappati alla seconda posizione all’ultima giornata, nel Girone B i bianconeri hanno dovuto giocare i playoff, dopo una bagarre nelle zone alte che aveva interessato quattro formazioni. Quarta posizione finale e 1-1 in gara secca, contro la Sampdoria, che ha sorriso ai padroni di casa, in virtù del miglior piazzamento nel raggruppamento eliminatorio.
Chi passa incontra la vincente di Lazio-Monza.

 

SHARE