lunedì 02 Maggio 2022 - h 11:34

SHARE

Il Bologna Femminile vince 2-0 in trasferta contro il Mittici

Dopo un periodo complicato in cui i risultati sono tardati ad arrivare, il Bologna Femminile allenato da Michelangelo Galasso batte Mittici in trasferta 2-0 e conquista tre punti fondamentali per la classifica. Grazie alla scatenata Magnusson, brava a realizzare la sua personalissima doppietta con due gol uno più bello dell’altro al 19’ e all’84’, e a un’ottima prova di squadra, le rossoblù salgono a 29 punti in classifica allungando sulla Vis Civitanova – ferma a 22 – e allo stesso tempo mettendo pressione al Padova, che in seguito al ko in casa del Brixen Obi è rimasta a 31 punti nell’ultima posizione che varrebbe la salvezza diretta senza passare dai playout.

È questo l’obiettivo di Bassi e compagne in vista dei prossimi cinque appuntamenti stagionali, e mister Galasso non può che spingere le sue giocatrici verso un grande finale di stagione: «Sono felice per le mie ragazze che sono in piena rincorsa per raggiungere l’obiettivo stagionale. La vittoria di ieri è espressione delle volontà che un gruppo squadra si pone, e i tre punti sono arrivati dopo un periodo così lungo e nero dal punto di vista delle presenze delle singole atlete negli appuntamenti agonistici».

MITICI-BOLOGNA 0-2

MITTICI: Donadel, Sommariva, Zannoni, Modolo, Torresin, Rossi, Ceccato (68’ Bertazzon), Lorenzon, Sovilla (76’ Lucca), Simoeni, Zilli.
A disposizione: Pillon, Da Ros, Milanese, Polese, Marchesin, Gazzola.
Allenatore: Boscolo

BOLOGNA: Sassi, Marcanti, Simone, Racioppo (86’ Giuliano), Magnusson (88’ Perugini), Stagni (82’ Antolini), Benozzo, Cavazza, Hassanaine, Minelli (65’ Giuliani), Arcamone.
A disposizione: Bassi, Filippini, Sovrani, Venturi.
Allenatore: Galasso

MARCATRICI: 19’ e 84’ Magnusson
AMMONITE: Racioppo e Magnusson (B)

SHARE