lunedì 27 Settembre 2021 - h 09:58

SHARE

Il Bologna Femminile batte l’Accademia Spal ma esce dalla Coppa Italia

Dopo la prima sconfitta nell’esordio stagionale contro il Riccione ci si attendeva un’immediata ripresa, che in effetti è prontamente arrivata nel primo impegno casalingo della stagione. Nel secondo e ultimo match del mini girone di Coppa Italia, infatti, le rossoblù hanno riscattato il kappaò in Romagna andando a vincere con un netto 3-0 il derby con l’Accademia Spal, ma il risultato non basta ai fini della qualificazione al turno successivo, a cui accederà proprio il Riccione in virtù della miglior differenza reti.

Una partita subito ben approcciata dalle ragazze di mister Michelangelo Galasso, capaci di concretizzare la pressione al 26’ della prima frazione con Kalaja, brava a girarsi in area di rigore e concludere a incrociare battendo l’estremo difensore spallino. Al 53’, il Bologna ha cominciato a credere seriamente alla qualificazione e all’obiettivo dei 4 gol di scarto grazie ancora al tap-in vincente di Kalaja. Al 90’, poi, Zanetti ha lanciato le sue compagne verso l’assalto finale realizzando il gol del 3-0, mentre a tempo quasi scaduto Magnusson ha avuto tra i piedi la palla della qualificazione, ma la svedese non è riuscita a concludere bene in porta per la delusione delle rossoblù, uscite comunque a testa alta dopo una prestazione che deve dare fiducia in vista dell’esordio in campionato, fissato per il prossimo 10 ottobre, in casa, contro il Brixen Obi.

Di seguito le dichiarazioni di mister Galasso, che ha commentato la prova della sua squadra:

«Come la scorsa gara, le ragazze hanno messo tanto impegno. Siamo però in una fase del periodo di preparazione dove la squadra manca completamente di quella fluidità tecnica necessaria per riconoscersi nel consueto modo di giocare. Ora lavoreremo con impegno con le nuove arrivate, che hanno mostrato grande disponibilità, per cercare di sviluppare le necessarie abilità tattiche liquide che rendono performanti le nostre atlete».

BOLOGNA-ACCADEMIA SPAL 3-0

BOLOGNA: Sassi; Cavazza, Giuliano (60’ Giuliani), Sciarrone, Zanetti; Rambaldi (69’ Del Governatore), Sciarrone, Benozzo (76’ Venturi); Magnusson, Kalaja (70’ Cartarasa), Perugini (86’ Stagni).
A disposizione: Bassi, Patelli, Venturi, Mingardi, Marcanti.
Allenatore: Galasso

ACCADEMIA SPAL: Rolfini; Braga, Dominici, Esquilli, Calabri; Grassi, Chierici (36’ Sartori), Filippini (78’ Bragà); Martello, Fratini, Sattin (66’ Barison).
A disposizione: Malvezzi, Faccioli, Bragion, Spinelli, Vannini, Cundari.
Allenatrice: Di Matteo

ARBITRO: Giordano di Grosseto
MARCATRICI: 26’, 53’ Kalaja (B), 90’ Zanetti (B)
AMMONIZIONI: Sciarrone (B), Racioppo (B)

SHARE