venerdì 07 Febbraio 2020 - h 18:48

SHARE

Domani la Primavera impegnata contro il Chievo

Dopo l’importantissima vittoria di settimana scorsa sul campo del Napoli, in cui un lampo di Uhunamure ha regalato a Troise tre punti fondamentali, la Primavera rossoblù torna di scena domani, alle ore 13, sul campo del Chievo Verona.
I clivensi, stazionano all’ultimo posto con dodici punti all’attivo, con sole due vittorie conquistate fin qui. L’ultimo successo, è arrivato lo scorso 9 novembre contro il Torino, poi tanti pareggi (sei in totale) e diverse sconfitte, che sottolineano il momento non entusiasmante dei ragazzi allenati da Paolo Mandelli.

Di contro, il Bologna è tornato al successo contro i partenopei, per la soddisfazione di Troise che, in settimana, ha sottolineato il carattere e la voglia dei suoi ragazzi. Domani, però, non bisognerà abbassare la guardia, come ci conferma lo stesso mister rossoblù: «All’andata per lunghi tratti è stata equilibrata, poi l’abbiamo compromessa a risultato acquisito, riuscendo comunque a portare a casa i tre punti. Il Chievo è una squadra molto propositiva che in questo momento ha conquistato due pari con Roma e Samp. Mi aspetto una partita diversa, un po’ più chiusa ed abbottonata. Dal nostro punto di vista c’è bisogno di continuità, perché dopo Napoli è quello che mi aspetto».

La partita verrà trasmessa in differita alle ore 16.30 su Sportitalia Solo Calcio.

SHARE