venerdì 18 Novembre 2022 - h 10:15

SHARE

BFC 1909 Futsal, domani a Grosseto. Pritoni convocato con l’Italia U19

L’8^ giornata di campionato prevede per la squadra di Carobbi ancora una trasferta, dopo la vittoria per 8-2 in casa del Balça Poggese. Stavolta il pullman del Bologna, 2° in classifica con 19 punti, varcherà il confine regionale per raggiungere l’Atlante Grosseto che, con i suoi 12 tasselli, è la prima fra le inseguitrici del podio. Seconda difesa del girone a pari merito col Bologna, il team toscano ha al suo attivo quattro vittorie e tre sconfitte, di cui, l’ultima, sabato scorso contro l’Olimpia Regium. Il mercato estivo ha svelato le ambizioni dei biancorossi di mister Izzo, che puntano ad una stagione da protagonisti: confermato il pivot spagnolo Hidalgo, è arrivato Liburdi, uno degli attaccanti più prolifici della Toscana, e l’ex Luparense e Pesaro Rodrigo Da Silva, ’88. La squadra di Carobbi (ancora in forse la presenza di Ansaloni) sarà attesa, domani alle ore 17.30 presso il palazzetto “La Bombonera” di Grosseto, un avversario dal temperamento combattivo e con mire, in campo, tutt’altro che pacifiche.

Intanto, il Bologna si scopre nuovamente oggetto delle attenzioni della Nazionale: dopo gli Europei Under 19 disputati da Tommaso Ansaloni in Spagna a settembre, ora è il nome di Jacopo Pritoni a comparire nel roster degli Azzurrini. Il laterale ferrarese del 2004, dopo aver partecipato agli ultimi due raduni della Nazionale Under 17, sarà fra i 24 convocati del raduno della Nazionale Under 19, che si terrà dal 21 al 24 novembre presso il “Novarello Villaggio Azzurro” a Granozzo con Monticello (NO). Dopo la competizione europea, il raduno inaugurerà il “nuovo ciclo” degli Azzurrini del Ct Massimiliano Bellarte: Jacopo sarà uno dei volti nuovi della Nazionale cadetta.

Di seguito, le sue dichiarazioni: «Ci speravo tanto e quando, ieri, il responsabile Gianluca Matera me lo ha annunciato, mi ha reso davvero felice. Ci metterò tutto il mio impegno, sperando che vada tutto bene. Mi aspetto di incontrare sia ragazzi che ho conosciuto nei raduni della Nazionale Under 17 sia ragazzi nuovi, con cui, mi auguro, faremo presto gruppo. Indossare la maglia della Nazionale, rappresentando il proprio Paese, è un grande onore. Vorrei ringraziare mister Carobbi, che mi ha fatto crescere tantissimo, nonché Gianluca e il Bologna, che mi stanno dando fiducia. Non vedo l’ora di iniziare».

La convocazione inorgoglisce il BFC 1909 Futsal, il cui recente esordio nel mondo del calcio a 5 viene da subito premiato con un riconoscimento al valore della propria rosa. Gianluca Matera, Responsabile del settore futsal rossoblù, plaude ad uno dei suoi pupilli, scoperto nella New Team di Roberto Baroni e portato, quattro anni fa, nell’Imolese di mister Carobbi.

«Siamo molto contenti per Jacopo, che merita questa convocazione e che avrà tutto il nostro supporto nel suo percorso in Nazionale. È il compimento di un lavoro cominciato quattro anni fa in Under 19 e proseguito fra giovanili e prima squadra di Serie B, facendo del calcio a 5 un impegno centrale nella sua vita: la prova che la progettualità è fondamentale per plasmare i futuri “senior”. Jacopo a soli diciotto anni è un ragazzo molto serio, quasi taciturno, che ama quello che fa e a cui si dedica con grande impegno. Ha un’atleticità fuori dal comune e grandi doti sia in fase offensiva che difensiva: è uno di quei giocatori capaci di cambiare gli equilibri di una partita. Riponiamo grandi speranze in lui».

SHARE