lunedì 13 Dicembre 2021 - h 08:12

SHARE

Bella vittoria del Bologna Femminile contro Mittici

Secondo successo consecutivo per il Bologna Femminile di Michelangelo Galasso, che vince con un netto 3-0 contro Mittici lanciandosi al sesto posto in classifica con 15 punti, scavalcando il VFC Venezia Calcio e rimanendo a braccetto con la Triestina. Per le rossoblù una vittoria importante guadagnata attraverso un gioco convincente e dominante per tutta la durante dell’incontro, in cui le ospiti sono state costrette a difendersi per 90’.

Nel primo tempo, il possesso palla delle padroni di casa ha prodotto solamente una grande occasione con Arcamone, che in girata su un cross dalla destra di Benozzo non ha trovato di pochissimo la porta. Nella seconda frazione, Giuliani ci ha provato dopo quattro minuti dal via con un sinistro a giro che è passato a pochi centimetri dalla traversa. Un minuto dopo il suo rientro in campo, invece, Kalaja al 55’ ha sfiorato il gol trovando una grande risposta del portiere avversario, che invece non ha potuto nulla al 56’ sulla girata volante di Arcamone, che ha sfruttato un preciso cross di Benozzo dopo una bella verticalizzazione di Marcanti. Da quel momento le occasioni sono arrivate una dopo l’altra, e al 67’ Zanetti ha centrato il raddoppio con uno splendido sinistro a giro che si è insaccato sotto la traversa, prima di un’altra giocata della stessa Zanetti che ha costretto Simeoni al fallo da ultimo uomo in una chiara occasione da gol, e quindi all’espulsione. All’82’, infine, dopo un palo colpito dalla scatenata Zanetti, quest’ultima si è liberata della retroguardia avversaria per poi servire Stagni a pochi metri dalla porta, e con il piatto ha siglato la rete del definitivo 3-0.

Soddisfatto della prestazione di Bassi e compagni mister Galasso: «Nella prima parte dell’incontro le ragazze hanno cercato di interpretare la gara dal punto di vista delle scelte per quanto ci eravamo detti, ossia creare e attaccare gli spazi avanti a noi. In questa fase forse un po’ di agitazione di troppo ci ha tolto la lucidità, perché non è mai facile giocare queste partite. Poi ci siamo sciolte e abbiamo segnato tre gol, e una delle belle notizie è il rientro di Kalaja, che è una giocatrice che sa attaccare la profondità: caratteristica che associata a una buona finalizzazione può veramente aiutare questo gruppo a crescere in zona gol». Infine, un pensiero su Ruggeri, in campo solo per pochi minuti per un infortunio che si spera non essere grave: «In questa annata non abbiamo grande feeling con gli infortuni, ma pensiamo positivo per Beatrice».

BOLOGNA-MITTICI 3-0

BOLOGNA: Bassi, Giuliani (75’ Stagni), Simone, Rambaldi, Racioppo, Cavazza, Zanetti, Marcanti (86’ Lenzini), Arcamone (75’ Ruggeri) (83’ Sovrani), Hassanaine (54’ Kalaja), Benozzo.
A disposizione: Sasso, Filippini, Tovoli, Del Governatore.
Allenatore: Galasso

MITTICI: Da Ronch, Donadel, Gazzola, Rossi, Da Ros, Simeoni, Pillon, Lucca (82’ Polese), Bertazzon, Zilli, Marchesin (55’ Lorenzon).

MARCATRICI: 56’ Arcamone, 67’ Zanetti, 82’ Stagni (B)
AMMONITE
: Da Ros (M), Simone e Arcamone (B)
ESPULSE: 70’ Simeoni (M)

SHARE